hamburger menu

Omofobia, Azzolina (M5S): “Meloni e Salvini contro la circolare della scuola? La inviò anche Bussetti”

L'ex ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina risponde con un post su Facebook risponde a Salvini e Meloni sulla circolare alle scuole

azzolina

ROMA – “Lega e Fratelli d’Italia dimostrano di avere una evidente arretratezza culturale e valoriale. Nulla di nuovo sotto il sole. Per questi due partiti è ‘sconcertante’ che il ministero dell’Istruzione abbia inviato alle scuole nei giorni scorsi una circolare in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, che si celebra oggi. Di sconcertante a mio avviso c’è solo l’ignoranza che continuano a dimostrare sulle questioni legate alla scuola e anche la paura – sì perché si tratta proprio di questo, di ‘fobia’ per l’appunto – quando si parla di diritti. Tanto per essere chiari: la circolare in questione chiede alle scuole di creare occasioni di approfondimento sui temi legati alle discriminazioni, al rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Cosa c’è di male? Cari Matteo, Giorgia e proseliti vari, vi do una notizia: quella circolare viene mandata tutti gli anni. E per fortuna. Anche l’ex ministro Bussetti (della Lega) fece inviare analoga circolare il 16 maggio 2019. A dimostrazione del fatto che le polemiche di queste ore sono solo l’ennesimo, triste, esempio di propaganda”. Così sui social la deputata del Movimento 5 Stelle e già ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

EPISODI DI BULLISMO OMOFOBICO A SCUOLA

Nelle scuole purtroppo si registrano ancora episodi di bullismo omofobico– prosegue- dobbiamo mettere in campo ogni strumento possibile per limitarli e sostenere studenti e studentesse che ne sono vittime. A scuola non si discrimina, a scuola si lavora per includere e per essere solidali. A scuola piantiamo i semi del rispetto. Questo è il compito più importante che abbiamo. Le differenze rappresentano le ricchezze dell’umanità. Certe polemiche ignoranti invece alimentano una squallida campagna di odio che fa malissimo a tutti”, conclude.

LEGGI ANCHE: Giornata contro l’omolesbobitransfobia, Cirinnà: “Un giorno dedicato a chi non si arrende”

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-17T16:21:32+02:00