Incendio al Policlinico di Bari, Pronto soccorso chiuso. Polizia scientifica sul posto per i rilievi

incendio policlinico bari
Sedici i pazienti che si trovavano all'interno della struttura quando è divampato l'incendio che ha danneggiato il sottoscala del reparto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Sono complessivamente 16 i pazienti che si trovavano nel Pronto soccorso del policlinico di Bari quando è divampato l’incendio che ha danneggiato il sottoscala del reparto. Tutti sono stati evacuati e messi in sicurezza. Sul posto per effettuare i rilievi, questa mattina, sono arrivati gli agenti della polizia scientifica che hanno ispezionato i luoghi in cui sono divampate le fiamme che hanno travolto biancheria e rifiuti ospedalieri. Si registrano danni alla rete elettrica e al deposito. Il Pronto soccorso è tuttora chiuso alle emergenze e le ambulanze sono dirottate in altri ospedali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»