Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cosa si legge a Roma, la classifica del 17 maggio

In testa alla classifica dei libri più venduti Luì e Sofì, il libro da non perdere è Con passi giapponesi di Patrizia Cavalli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

  • Il commento

In vetta alla classifica ci sono sempre Luì e Sofì, i fidanzatini del web più seguiti dai giovanissimi. In questo secondo libro raccontano l’infanzia, la scuola, gli amici, allegando le foto dei loro album. Entra direttamente in terza posizione ‘I leoni di Sicilia’, il romanzo sulla famiglia Florio sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana, dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia. Tra le new entry della settimana anche il nuovo libro sul potere di Concita De Gregorio, il saggio dell’ex direttore del Corriere della Sera, Ferruccio De Bortoli, e il nuovo romanzo di Alessia Gazzola.  Escono di scena i Wu Ming, mentre al penultimo posto della Top 20 si rivede Stefano Benni con il nuovo ‘Dancing Paradiso’.

  • Da non perdere

Patrizia Cavalli – Con passi giapponesi (Einaudi) 

Il lettore affezionato a Patrizia Cavalli troverà in questo libro di prose – autentica rivelazione – l’essenza della Signora della Poesia. Sono pagine abbaglianti, febbrili, che emanano tutto il fascino sensuale e cerebrale di una delle grandi protagoniste della cultura italiana. Le epifanie della Cavalli non sono mai fine a se stesse, ma diventano squarci nella mente del lettore: “Per esistere mi devo rappresentare, a me stessa o agli altri, anche in solitudine“; “Ogni parte di me fa quel che vuole e in più pretende che io la guardi. Del resto far finta di niente è impossibile“; “Non sono nata per essere ragionevole. Essere ragionevole vuol dire adattare i propri pensieri a quel che gli è contrario“. Le pagine più belle sono racchiuse nell’ultima sezione, intitolata ‘Varietà’, che si apre con una delle descrizioni più veritiere sul concetto di bellezza. Alla fine del libro, con lo spirito rinfrancato, viene voglia soltanto di dire: grazie Patrizia, grazie per questo insperato regalo.

  • Fuori classifica consigliati

Guadalupe Nettel – Petali (La Nuova Frontiera)

Gérard Macé – Roma effimera (Lemma Press)

Giorgio Manganelli – Quarte di nobilità (Aragno)

Clarice Lispector – Un soffio di vita (Adelphi)

Lina Bolzoni – Una solitudine meravigliosa (Einaudi)

  • Cosa si dice a Roma

♦Antonio Scurati, Manuel Vilas, Adam Gopnik, Alicia Gimenez-Bartlett, Alberto Manguel, Mircea Cartarescu, Philippe Forest, John Lansdale, Roberto Saviano. Sono alcuni dei protagonisti di ‘Letterature – Festival Internazionale di Roma’, che torna dal 4 al 28 giugno alla Basilica di Massenzio. Il tema scelto per l’edizione 2019 e’ ‘Il domani dei classici’: ogni autore ospite risponderà a questa domanda leggendo un testo inedito scritto appositamente per la manifestazione. Otto incontri a Massenzio, con la novità di un concerto all’Accademia di Santa Cecilia e uno spettacolo organizzato dall’Orchestra di Piazza Vittorio.

♦ Arriva la prima edizione di ‘Under’, festival di nuove scritture. Al termine di tre prime giornate (dal 20 al 22 maggio) dedicate agli studenti, con protagonisti quattro scrittore under 35 – Giulia Caminito, Elisa Casseri, Laura Fusconi e Luciano Funetta – il 23 e il 24 maggio all’Accademia popolare dell’Antimafia e dei Diritti, in via Contardo Ferrini 83, ci saranno due serate-evento speciali aperte a tutti per promuovere la cultura della lettura tra i ragazzi e accendere una discussione pubblica sulle nuove forme della letteratura italiana.

  • Segnalibro

INCONTRO CON NADIA TERRANOVA

Lunedì 20 maggio (ore 17.30) alla Casa delle Letterature, incontro con Nadia Terranova, candidata al Premio Strega, con il libro ‘Addio fantasmi’ (Einaudi). Interviene Pierluigi Battista.

INCONTRO CON ROBERTO DE SIMONE

Lunedì 20 maggio (ore 18.30) al Piccolo Eliseo, sarà presentato il libro ‘L’oca d’oro’ (Einaudi) di Roberto De Simone. Interverranno Mauro Bersani e Alessandro Pagliara.

INCONTRO DEDICATO AL FONDO ENZO SICILIANO

Martedì 21 maggio (ore 18) alla Casa delle Letterature, incontro dedicato al Fondo Siciliano. Interventi di Arnaldo Colasanti, Franco Cordelli, Paolo Fallai, Stefano Gamberi. 

INCONTRO CON ALESSANDRO BERTANTE

Martedì 21 maggio (ore 18.30) a la Feltrinelli Torre Argentina, sarà presentato il libro ‘Pietra Nera’ (Nottetempo) di Alessandro Bertante. Interviene Teresa Ciabatti.

PINCIO E CASSINI PRESENTANO SIMMONS

Martedì 21 maggio (ore 19) alla Libreria Trastevere, Tommaso Pincio e Marco Cassini presentano ‘Acqua di mare (Sur) di Charles Simmons.

INCONTRO CON FRANCESCO PECORARO

Martedì 21 maggio (ore 19.30) alla Libreria Tomo, sarà presentato il libro ‘Lo stradone’ (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro. Intervengono Guido Mazzoni e Andrea Cortellessa.

INCONTRO CON CRISTINA CASSAR SCALIA

Mercoledì 22 maggio (ore 18) a la Feltrinelli Torre Argentina, sarà presentato il libro ‘La logica della lampara’ (Einaudi) di Cristina Cassar Scalia. Interviene Nadia Terranova.

INCONTRO CON ANDREA MOLESINI

Mercoledì 22 maggio (ore 18) da Ibs Libraccio, sarà presentato il libro ‘Dove un’ombra sconsolata mi cerca’ (Sellerio) di Andrea Molesini.

CONCORSO ‘8X8’ – JUST ONE NIGHT

Mercoledì 22 maggio (ore 18) nella Sala Gianfranco Imperatori dell’Associazione Civita, a piazza Venezia 11, finale del concorso di racconti ‘8×8’ – Just one night. In giuria Leonardo G. Luccone, Annalena Benini e Stefano Petrocchi.

INCONTRO CON JUMPHA LAHIRI

Mercoledì 22 maggio (ore 19) alla Libreria Trastevere, sarà presentata la raccolta ‘Racconti italiani’ (Guanda) selezionati da Jhumpa Lahiri. Interviene Tiziana Lo Porto.

INCONTRO CON GIORDANO TEDOLDI

Mercoledì 22 maggio (ore 19.30) alla Libreria Tomo, sarà presentato il libro ‘Necropolis’ (Chiarelettere) di Giordano Tedoldi. Interviene Flippo La Porta.

INCONTRO CON PIER PAOLO GIANNUBILO

Giovedì 23 maggio (ore 17.30) alla Casa delle Letterature, incontro con Pier Paolo Giannubilo, candidato al Premio Strega, con il libro ‘Il risolutore’ (Rizzoli).

INCONTRO CON MATTIA TORRE

Giovedì 23 maggio (ore 18) a la Feltrinelli Torre Argentina, sarà presentato il libro ‘In mezzo al mare’ (Mondadori) di Mattia Torre. Intervengono Valerio Aprea, Paolo Calabresi e Valerio Mastandrea.

LE PAROLE CHE RACCONTANO L’EUROPA: CRISI

Giovedì 23 maggio (ore 18) da Moby Dick hub culturale, sesto e ultimo incontro del ciclo ‘Le parole che raccontano l’Europa’, in collaborazione con l’agenzia Dire. Intorno alla parola ‘Crisi’ discuteranno il docente ed economista Leonardo Becchetti e l’economista Angelo Marano. Modera Gioacchino De Chirico.

INCONTRO CON CORRADO BENIGNI

Venerdì 24 maggio (ore 17.30) alla Casa delle Letterature, presentazione della raccolta poetica ‘Tempo riflesso’ (Interlinea) di Corrado Benigni. Intervengono Franco Buffoni e Fabrizio Fantoni.

INCONTRO CON MELISSA PANARELLO

Venerdì 24 maggio (ore 19) alla Libreria Teatro Tlon, sarà presentato il libro ‘Il primo dolore’ (La nave di Teseo) di Melissa Panarello. Interviene Valentina Farinaccio.

  • Il verso della settimana

Per non morire vivo nei miei sogni,dipinto sui fondali che mi fingo 

Tommaso Giartosio

Top 20

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Nota

La classifica è il risultato delle vendite nella settimana tra il 6 e il 12 maggio 2019, nelle librerie Feltrinelli di Roma e provincia.

Il confronto è con la classifica di tutte le Feltrinelli d’Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»