NEWS:

Francesco Gabbani rivela i dettagli del suo concertone a Carrara

"Finalmente a casa" andrà in scena il 9 settembre, giorno del compleanno dell'artista

Pubblicato:17-04-2023 16:36
Ultimo aggiornamento:17-04-2023 16:36
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Sabato 9 settembre Francesco Gabbani terrà un concerto/evento speciale il giorno del suo compleanno, nella sua città: “Finalmente a casa”, a Carrara. Non sarà solo un concerto come gli altri o una delle date del tour estivo che farà, bensì un qualcosa di diverso e di speciale che Gabbani sogna di pianificare da anni. Per questo è stata scelta una location capace di accogliere al meglio una grande quantità di persone in un grande spazio in cui verranno allestite aree di ristoro sul modello di grandi festival internazionali. Si esibirà, non a caso, al Carrara Fiere.

LEGGI ANCHE: Torna su Rai1 il varietà green di Francesco Gabbani: “In tv con il mio attivismo pacato”

Un appuntamento speciale, insomma, dove Gabbani conta di radunare tutto il suo pubblico coinvolgendo i suoi concittadini e di poter dare, nel tempo, una continuità e una cadenza fissa periodica. L’allestimento prevedrà un grande palco e il concerto radunerà una formazione arricchita, una scaletta appositamente studiata per l’occasione.


“IL CONCERTO PIÙ LUNGO CHE ABBIA MAI FATTO”

“Questa data sarà l’occasione per ripercorrere assieme la mia storia artistica– racconta Gabbani- sarà il concerto più lungo che abbia mai fatto e vorrei far ascoltare molte delle canzoni che ho composto proprio a Carrara. Un viaggio nel tempo, insomma, per scoprire la mia storia emotiva legata a Carrara, tradotta in termini di racconto musicale del mio percorso artistico, e per scoprire la città come ingrediente fondamentale per la mia dimensione cantautorale”.

E sulla scelta di fare un concerto a Carrara dice: “Dopo l’esperienza del 2016 non avevo più avuto l’occasione di esibirmi con un concerto nella città in cui sono nato- continua Gabbani- riuscire oggi a poter annunciare questa data è un qualcosa che mi riempie di gioia e che ribadisce il legame indissolubile con il mio territorio, dove ho scelto di continuare a vivere. Fare quindi a Carrara questo evento, nel giorno in cui sono nato, ha un valore sentimentale, per godere di questa cosa assieme alla mia gente, ma non solo: mi auguro che questa giornata possa attrarre i miei supporters, affinché nella condivisione del concerto, possano conoscere la terra nella quale sono cresciuto, sia artisticamente che come uomo, e che ancora oggi sa emozionarmi quotidianamente, con le sue bellezze contenute tra il mare e le Alpi Apuane. Una dimensione emotiva che intendo condividere con tutti coloro che interverranno a questo incontro”.

UN PENSIERO AL TERRITORIO

L’impegno di Gabbani sarà anche quello di generare un indotto, ovvero una ulteriore ricaduta positiva sul territorio: “La maggior parte di coloro che lavoreranno attorno alla manifestazione- spiega l’artista- saranno persone del posto e mi auguro possa essere anche un’opportunità per far conoscere, a coloro che verranno ad assistere al concerto, un territorio che ha così tanto da offrire. Inoltre, un’altra idea alla quale stiamo lavorando, sarà quella di devolvere parte dell’incasso derivante dai biglietti per piantare nuovi alberi nelle pinete attorno all’evento“.

‘Francesco Gabbani In Carrara’ è prodotto da Artist First e i biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy