Coronavirus, Istat: “Più 20% di morti in un mese rispetto agli anni 2015/19”

Il dato esaminato è quello dei decessi nel periodo 1 marzo - 4 aprile 2020
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Nel periodo 1 marzo – 4 aprile 2020 si è registrato “un aumento dei morti pari o superiore al 20% rispetto al dato medio dello stesso periodo degli anni 2015-2019″. Lo segnala l’Istat, precisando che si tratta di “dati anticipatori parziali relativi a una lista di comuni che viene ampliata settimanalmente e che in alcun modo possono essere considerati un campione rappresentativo della intera popolazione italiana”.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Zampa cita studio Iss: “In Rsa Lombardia uno su 2 morti per Covid o simili”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»