Cambridge Analytica, in Italia boom di richieste per cancellare l’account Facebook

Il picco nel mese di marzo. Stessa tendenza in Europa e Stati Uniti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A seguito dello scandalo legato ai dati rubati da Cambridge Analytica molti utenti italiani si sono informati su come cancellare il proprio profilo da Facebook. A renderlo noto SEMrush, piattaforma di web marketing che ha analizzato le ricerche effettuate su internet in merito per analizzare questa tendenza.

In Italia nell’ultimo mese circa 22 mila persone hanno cercato “come eliminare l’account facebook”, quasi 40 mila persone hanno chiesto a Google “come cancellarsi da facebook”, mentre la richiesta “cancellare facebook” insieme con le richieste relative è stata fatta più di 68 mila volte. Durante il mese di marzo queste richieste nel web hanno mostrato una crescita del 20%.

LEGGI ANCHE I tuoi dati Facebook rubati da Cambridge Analytica? Il 9 aprile potrai saperlo

LEGGI ANCHE Nuove grane per Facebook: un falso attivista ruba le donazioni


Il numero più alto delle richieste c’è stato nei primi giorni dello scandalo, ma anche ad aprile gli utenti si sono informati su come cancellarsi dal social network più popolare del web. In aumento anche le query di ricerca su “trattamento dei dati personali”, e “privacy su Internet”.

La stessa situazione si è verificata nella maggior parte dei paesi europei e negli Stati Uniti: se l’anno scorso il volume di ricerca più elevato è stato mostrato a giugno e luglio ed era di circa 150.000, a fine marzo 2018 è cresciuto oltre al 100% e ammonta a più di 350 mila.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»