Bonetti: “Mutui sospesi senza soglia Isee”

La ministra chiarisce anche un dubbio di molti italiani: colf, badanti e baby sitter possono lavorare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La ministra per le Pari Opportunita’ e la Famiglia, Elena Bonetti, intervenendo ad Agora’ su Rai Tre, fa alcune precisazioni riguardo alle decisioni del governo durante la pandemia di Coronavirus. 

Colf, badanti e baby sitter possono continuare a lavorare? “Sì certo possono continuare a lavorare, anche per loro vanno mantenute le regole di attenzione nella casa, quindi distanza e dispositivi di protezione”. 

I MUTUI

“La sospensione della rata del mutuo per nove mesi e’ stata estesa a tutti i cassintegrati ma anche ai lavoratori autonomi e partite Iva che hanno una perdita significativa del reddito, del 33% rispetto all’ultimo trimestre del 2019” La ministra sottolinea che “non abbiamo inserito nessuna soglia Isee, quindi il provvedimento e’ stato allargato”.

LE MISURE PER I GENITORI

Congedi “pagati al 50%” e voucher baby sitter “entrambe sono retroattive, congedi possono essere convertiti dal 5 marzo”.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»