Whirlpool, operai di Napoli in presidio al Mise

"Mentre il governo voterà per la fiducia, noi lavoratori saremo lì a ricordare che nonostante 21 mesi e 3 governi non è cambiato nulla"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Domani 140 lavoratori del sito Whirlpool di Napoli saranno a Roma per tenere un presidio alla sede del ministero dello Sviluppo economico. “Mentre il governo voterà per la fiducia, noi lavoratori – annunciano gli operai in una nota – saremo in presenza sotto il Mise a ricordare che nonostante 21 mesi e 3 governi ancora non è cambiato nulla, le vertenze come le nostre sono ancora aperte e molti lavoratori rischiano di perdere il loro futuro. Nel giorno della fiducia per ribadire che si deve partire da subito nella difesa dei nostri diritti per garantire il lavoro e permettere attraverso di esso la ripresa ed il futuro del nostro Paese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»