Dubai, arrivano i taxi volanti senza pilota/VIDEO

Si tratta di droni a otto rotori prodotti in Cina ed è già partito il conto alla rovescia: appuntamento a luglio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Taxi volanti senza pilota nei cieli di Dubai: l’appuntamento, dopo i test attorno al Burj Al Arab, il grattacielo dei record, è per luglio. A dare l’annuncio è stato in settimana Mattar Al Tayer, il direttore della locale Autorità per le strade e i trasporti. I taxi sono droni a otto rotori prodotti in Cina.

Modello Ehang 184, a propulsione elettrica, possono trasportare un passeggero che pesa fino a un quintale raggiungendo i 160 chilometri orari. Secondo l’emiro Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, entro il 2o3o a Dubai i mezzi di trasporto senza pilota garantiranno un quarto degli spostamenti complessivi.

di Vincenzo Giardina, giornalista professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»