Il 64% degli elettori del Pd vuole ancora Renzi segretario

Per il 76% degli elettori Pd la scissione del partito sarebbe un male
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il 64% degli elettori del Partito Democratico vorrebbe che Matteo Renzi rimanesse segretario. In vista del congresso, il 18% punta invece su Andrea Orlando e il 12% su Michele Emiliano. È quanto emerge da un sondaggio dell’Istituto Ixè, illustrato oggi ad Agorà (Raitre).

Per il 76% degli elettori Pd la scissione del partito sarebbe un male.

Scende di 1 punto la fiducia in Paolo Gentiloni. Secondo l’Istituto Ixè, il premier oggi è al 32%, 5 punti in più rispetto al suo esecutivo, stabile al 27%. Matteo Renzi scende al 28% (-2%), Salvini e Meloni sono al 22%, Grillo al 18%.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»