Renzi scherza con Alfano: “Poi dici che non serve un aereo nuovo…”

"Ma chi e' che porta sfiga su quest'aereo?". E'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi_alfano

“Ma chi e’ che porta sfiga su quest’aereo?“. E’ la domanda che il presidente del consiglio Matteo Renzi, di rientro dall’Argentina, rivolge a chi lo accoglie al Senato. Tra questi il ministro dell’interno Angelino Alfano. Renzi ricorda che l’Airbus della presidenza su cui viaggiava ha rotto un finestrino a Recife. Da li’ ha dovuto prendere un aereo di linea portoghese, della Tap, fino a Lisbona. Quindi un Falcon per il rientro a Roma.

E se fosse successo al nuovo AirOne? “Mi avrebbero massacrato”, dice il premier. Quindi rivolto ad Alfano: “Voglio vedere come fai a dire che non serve l’aereo nuovo”. Peraltro, fa notare il ministro dell’interno, lo stesso incidente e’ capitato anche a Berlusconi a Linate. “A me a Recife. Vuoi mettere?”, osserva Renzi. E Alfano commenta col sorriso: “E’ l’ennesimo precedente di una lunga lista tra Berlusconi e Renzi…”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»