hamburger menu

Nadal passa il primo turno degli Australian Open: “Djokovic? Stanco di parlarne, anche lui responsabile”

"Penso che la situazione si sia complicata e non penso che sia l'unico che ha sbagliato"

nadal_djokovic

ROMA – “Non lo so, ma sono stanco di parlare questo”. Nadal ha passato il primo turno degli Australian Open, in tre set su Giron, e non ne può più delle domande su Djokovic espulso con ignominia. “Una settimana fa, quando ha vinto in prima istanza, ho detto che la giustizia aveva parlato. Hanno detto che il visto era giusto ed era giusto. Ieri la giustizia ha detto qualcosa di diverso e non andrò mai contro la giustizia. Quello che penso è che l’ideale nel mondo dello sport è che i migliori giochino i migliori tornei. Non posso dire di più perché la situazione è molto chiara ora”.

“Ho sempre avuto rispetto per i miei rivali – continua Nadal – La vita è sempre più facile negli spogliatoi. Ti senti più felice. E con Novak non è stata un’eccezione. Gli auguro il meglio. Penso che la situazione si sia complicata e non penso che sia l’unico che ha sbagliato. Ci sono più responsabili. Ma lui è uno dei responsabili”.

LEGGI ANCHE: Djokovic perde il ricorso, sarà espulso dall’Australia: al suo posto l’italiano Caruso

Tennis, Panatta: “Djokovic ha rotto le scatole a tutti”

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-17T09:05:25+02:00