Roma, festa di Sant’Antonio all’Esquilino: anche il maiale Dior si fa benedire

Come ogni anno nel rione Esquilino di Roma si rinnova la tradizionale benedizione degli animali in occasione della festa di sant’Antonio Abate
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Come ogni anno, dal 1437, nel quartiere Esquilino di Roma si rinnova la tradizionale benedizione degli animali in occasione della festa di sant’Antonio Abate. La celebrazione, che inizialmente aveva luogo per strada, già da inizio Novecento, fu spostata nella chiesa di Sant’Eusebio. Oggi a farsi benedire, però c’era anche ‘una star’: parliamo del maiale Dior, “come Christian Dior”, ha spiegato la proprietaria tempo fa in un video che è diventato virale sui social. Nelle immagini si vedeva Dior a spasso al guinzaglio con la sua padrona,  lungo viale Bruno Buozzi, nel quartiere Parioli.

Questa sera Dior, afflitto da un fastidioso raffreddore, ha preso parte alla benedizione in compagnia di decine di animali domestici in prevalenza cani. Ad osservarlo la statua di Sant’Antonio accompagnato dal fido maialino.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»