Comune Roma sfratta Capannelle; Nuova alleanza Ama-Conai; Roma-Lido flop passeggeri

Edizione del 17 gennaio 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COMUNE SFRATTA IPPODROMO CAPANNELLE

Dopo 72 anni di gestione continuata da parte della societa’ Hippo Group, il Campidoglio ha chiesto la restituzione delle chiavi dello storico ippodromo di Capannelle, da destinare a bando pubblico con il nuovo regolamento capitolino in dirittura d’arrivo. Sopralluogo questa mattina della commissione Sport, presieduta da Angelo Diario, a cui l’agenzia Dire ha partecipato. Dal 19 maggio, dunque, Capannelle potrebbe trovarsi a rischio chiusura, con l’attuale concessionaria che smantellerebbe tutto, dalle piste all’illuminazione, comprese le utenze che oggi consentono la sopravvivenza di oltre 700 cavalli stanziali e di 42 famiglie di occupanti abusivi.

RIFIUTI, NUOVA ALLEANZA AMA-CONAI PER SVILUPPO DIFFERENZIATA

A Roma il nuovo modello di raccolta differenziata domiciliare arrivera’ nei Municipi VI e X, raggiungendo cosi’ 1,2 milioni di cittadini. “È un ulteriore tassello del nostro piano di riduzione dei rifiuti” ha detto la sindaca Virginia Raggi durante la firma del protocollo tra Ama e Conai. Intanto l’azienda capitolina ha fatto sapere che “il dato di fine anno sulla raccolta differenziata e’ ancora da certificare in via definitiva, ma si attesta intorno al 44,5%” rispetto al 43% del 2016. Venerdi’ riunione in Abruzzo per mandare una frazione residua dei rifiuti di Roma nella regione limitrofa. L’Ama ha fatto sapere, infine, che tra pochi giorni si chiudera’ l’iter per chiedere le autorizzazioni per i nuovi impianti.

TRASPORTI, PER ROMA-LIDO E CIRCUMVESUVIANA FLOP PASSEGGERI

La vecchia tratta Roma-Lido e la storica Circumvesuviana sono tra i servizi ferroviari peggiorati maggiormente in Italia negli ultimi anni. La prima, gestita da Atac, ha accusato una riduzione del 45% dei passeggeri, passati da quasi 100mila studenti e lavoratori degli scorsi anni agli attuali 55mila. Secondo Legambiente, che oggi ha presentato il report annuale sul trasporto ferroviario in Italia, questa e’ la dimostrazione che disagi, disservizi e tagli non pagano nei confronti della mobilita’ urbana. Dove si investe, invece, c’e’ voglia di treno.

SANT’ANTONIO ABATE, FESTA ANIMALI IN VIA DELLA CONCILIAZIONE

Festa degli animali a Roma. Per celebrare il patrono Sant’Antonio Abate, via della Conciliazione questa mattina e’ stata invasa da cavalli, mucche, galline e capre, tutti appartenenti a razze rare e curiose salvate dal rischio di estinzione dagli allevatori italiani. A organizzare l’evento sono stati l’Associazione italiana Allevatori e la Coldiretti. “Oggi ricordiamo il ruolo degli allevatori- ha detto il presidente di Coldiretti, Roberto Moncalvo- ricordiamo 650 milioni di animali allevati nelle nostre fattorie, un patrimonio di biodiversita’ molto spesso salvato anche dall’estinzione grazie al lavoro di allevatori che resistono nonostante le difficolta’ nelle aree piu’ difficili del Paese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»