Macro, dopo le polemiche rimosso il manifesto blasfemo

Proteste da parte di Giorgia Meloni e del gruppo di Fratelli d'Italia, immediato l'intervento dell'azienda Palaexpo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sulle pareti del Macro è stato affisso un manifesto con un messaggio inequivocabilmente blasfemo. L’Azienda Speciale Palaexpo, azienda che per sua missione promuove ogni giorno la cultura e il rispetto critico della libertà artistica e di espressione, si dissocia dal messaggio del manifesto e comunica che lo stesso è stato rimosso”. E’ quanto si legge in una nota del Palaexpo.

MELONI: RAGGI RIMUOVA IMMEDIATAMENTE MANIFESTO SCHIFOSO ESPOSTO A MACRO

“Il sindaco Raggi rimuova immediatamente questo schifo esposto al Museo di arte contemporanea di Roma. Non riesco a capacitarmi di come qualcuno abbia potuto autorizzare uno scempio di questa gravità all’interno di un museo comunale della Città eterna. Questa vergogna deve sparire subito e i responsabili siano sanzionati”. È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, postando la foto del manifesto esposto al Macro di Roma.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»