Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Squid Game sbarca a Roma: tre serate a tema sulla serie record di Netflix

squid game
Il ristorante Arcade and Food di via Nomentana organizza tre serate adrenaliniche in cui i partecipanti dovranno mettersi alla prova nel famoso gioco di sopravvivenza della serie coreana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dalla fiction alla realtà. Squid Game, la serie coreana di Netflix che ha appassionato gli spettatori di tutto il mondo, ora diventa un’esperienza da vivere in prima persona. Ovviamente per divertimento, senza morti o spargimento di sangue. Succede a Roma, all’Arcade and Food di via Nomentana 1111, una hamburgheria che da sempre ‘condisce’ i propri menu con tocchi di cinema, tv e videogame. Dall’ambientazione del locale ai nomi dei piatti: tutto richiama questi mondi.

squid game


Il ristorante lancia tre serate adrenaliniche (21 e 28 novembre, 5 dicembre) in cui mettersi alla prova nel famoso ‘gioco di sopravvivenza‘: una serie di tappe da superare per non essere ‘eliminati’ prima del momento della cena. “Saranno prove fisiche“, spiega all’Agenzia Dire Matteo, il proprietario di Arcade che ha potuto ‘spoilerare’ solo pochi elementi della gara. “Si inizia in un campo adiacente al ristorante – racconta – che riproduce il campo dove avviene ‘Un, due, tre stella‘ nella serie. La prima prova è questa”. I coraggiosi partecipanti “partiranno da un polo e dovranno arrivare a quello opposto entro un tot di tempo”.


“Se qualcuno si muoverà alla fine del tempo non possiamo garantire che non venga colpito dai nostri ‘cecchini'”, scherza Matteo, che ha fatto delle serate a tema un must del suo locale. “Esperienze immersive” che hanno accompagnato i primi tre anni di attività di Arcade: “Abbiamo avuto eventi a tema Marvel. Uno dei più riusciti è stato Civil War, con la sfida tra i cosplay di Tony Stark e Captain America, proprio come nel film ma tra i tavoli”. E non sono mancate “serate Harry Potter” o cene “a tema Star Wars, con Darth Vader che arrivava con tutta la sua truppa accompagnato da una band che suonava le musiche della saga”.


Arcade, non a caso, si definisce un risto-theatre: un luogo dove cenare ma anche essere intrattenuti. L’evento Squid Game ha già fatto il pienone di prenotazioni e nonostante il successo dei precedenti, la richiesta del pubblico ha sorpreso lo stesso Matteo: “Non pensavamo a questo riscontro. Abbiamo avuto prenotazioni anche dall’estero, di turisti a Roma per qualche giorno”.


C’è ancora comunque qualche posto. Basta chiamare il numero presente nelle pagine Instagram e Facebook di Arcade (@arcadeandfood_hamburgeria – Arcade and Food – Hamburgeria). Il costo della partecipazione è di 40 euro, con inclusa cena e consumazione. Sarà necessario firmare delle liberatorie, anche se nessuno si farà male veramente. In caso di pioggia, come è successo domenica scorsa quando era prevista la prima serata, lo Squid Game potrà essere rinviato. Il vincitore assoluto del ‘gioco del calamaro’ riceverà un premio “che non si allontana molto da quello della serie” e una fidelity card da utilizzare nel ristorante.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»