Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Adele da Oprah: “Dopo il divorzio mi vergognavo, ho perso 45 kg in palestra per combattere attacchi di panico”

adele_oprah
Alla vigilia dell'uscita del suo quarto album 'Thirty' la cantante britannica racconta le proprie ferite
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Alla vigilia dell’uscita del suo quarto album, “Thirty”, in vendita da venerdì, Adele si è raccontata nel giardino di Oprah Winfrey, dove ha avuto luogo anche la famosa intervista ai Duchi del Sussex Harry e Meghan che ha causato un terremoto a Buckingham Palace. Durante lo speciale della Cbs, andato in onda domenica scorsa, la cantante britannica ha parlato di ferite profonde che hanno segnato la sua vita, a partire dall’assenza del padre a causa della quale ha sviluppato la paura dell’abbandono che ha condizionato le sue relazioni sentimentali. Un rapporto difficile, recuperato solamente nell’aprile dello scorso anno, poco prima che l’uomo morisse.

Un’altra perdita che l’ha segnata profondamente è stata quella del marito Simon Konecki, a seguito del divorzio avvenuto nel 2018 a pochi mesi dalle nozze, dopo 8 anni di convivenza. Il senso di colpa e la vergogna per aver divorziato non le davano tregua, tanto da aver perso in due anni quasi 45 kg, sfogando in palestra il proprio malessere, l’unico luogo nel quale, ha raccontato, si placavano i suoi attacchi di panico. Adele infatti desiderava dare a suo figlio Angelo di 9 anni la famiglia unita che non aveva avuto lei e non esservi riuscita è stato un enorme fallimento. Ora però la cantante è tornata a sorridere grazie al nuovo compagno, l’agente sportivo Rich Paul: “Per la prima volta in una relazione sento di amare me stessa e sono aperta ad amare ed essere amata da qualcun altro”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»