Nasce a Napoli il fondo solidale per donne sole e vittime di violenza

Elvira Reale, responsabile del centro Dafne all'Aorn Cardarelli di Napoli, presenta alla Dire il fondo di disponibilità 'Mai più sola'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – “Gli ultimi rapporti Istat e Caritas hanno fotografato la condizione più difficile, da sempre, ma oggi aggravata dal Covid: le donne sole con bambini sono la categoria più a rischio di povertà e emarginazione dal lavoro.

Tra queste abbiamo incluso anche le donne vittime di violenza che fuoriescono dalle relazioni con i loro compagni e che si trovano spesso in condizioni socio-economiche di maggior svantaggio. Il centro Dafne – associazione Salute donna, con la Fondazione di comunità del centro storico di Napoli, propone questo fondo solidale e chiama i cittadini e le cittadine a fare la propria parte“. Così alla Dire Elvira Reale, responsabile del centro Dafne all’Aorn Cardarelli di Napoli, presenta il fondo di disponibilità ‘Mai più sola’.
Si tratta di un fondo dedicato alle donne e per le donne, con accesso diretto a chi ne abbia necessità, che comprende le spese della quotidianità come canoni di locazione, pagamenti utenze, strumenti di supporto per il lavoro domestico ed extradomestico, strumenti e materiali di supporto per l’attività scolastica, sportiva e di cura dei figli. Una risposta, immediata, destinata alle donne sole e/o vittime di violenza con figli minori.

Per contribuire all’iniziativa si può effettuare una donazione a:

Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli

Iban: IT22K0326503401000010135101

causale: Donazione liberale fondo Mai più sola.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

16 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»