Palozzi contro Cucchi: “Era un tossico, la sorella lo sfrutta per il proprio successo”

"Io non sto con Ilaria Cucchi!", ecco il post su facebook di Adriano Palozzi, consigliere regionale del Lazio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Io non sto con Ilaria Cucchi!”. Comincia così un post su facebook di Adriano Palozzi, consigliere regionale del Lazio, che ha aderito al movimento ‘Cambiamo’ di Giovanni Toti.

Processo Cucchi, i carabinieri condannati a 12 anni: “Omicidio preterintenzionale”

Il consigliere regionale imputato nel processo sul nuovo stadio della Roma- ha avuto finalmente giustizia (bah)! La sorella finalmente è soddisfatta e si lancia in una nuova e brillante carriera politica o nello spettacolo (insomma cerca un modo per guadagnare). Stefano Cucchi sarà anche stato maltrattato e per questo ci sono state delle condanne (giuste? Bah)! Va però ricordato che non parliamo di uno studente modello o di un bravo ragazzo di città bensì di un tossico preso con 20 grammi di hashish e con alcune dosi di cocaina destinate evidentemente allo spaccio e pure abbastanza spocchioso!”. 

Ilaria Cucchi:”Fatta giustizia, andremo avanti fino alla fine”

“Per carità- conclude Palozzi- Nessuno può morire e deve morire di botte ma neanche puo’ passare per vittima o per eroi lui e tantomeno la sorella che sta sfruttando il fratello tossico per il propio successo!”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»