Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

I 17 studenti Erasmus di Unimore a Parigi stanno bene

Sono scossi ma stanno tutti "bene" gli studenti dell'Università di Modena e Reggio Emilia che in questi giorni si trovano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sono scossi ma stanno tutti “bene” gli studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia che in questi giorni si trovano a Parigi. In tutto sono 17 i ragazzi impegnati nella capitale francese per motivi di studio nell’ambito del programma Erasmus: cinque sono iscritti al dipartimento di Economia Marco Biagi di Modena, otto a Studi Linguistici e Culturali di Modena, due a Comunicazione ed Economia di Reggio Emilia, un iscritto al dipartimento di Scienze della Vita di Modena e uno a Scienze e Metodi dell’Ingegneria di Reggio. Tutti nella prima mattinata di sabato sono stati contattati dall’ufficio Mobilità studentesca dell’Ateneo, nonché dai docenti di riferimento, e hanno confermato di stare bene nonostante l’emergenza.
Intanto, oggi alle 12 tutte le strutture accademiche hanno osservato un minuto di silenzio a ricordo delle vittime. Sono al momento 11 gli studenti francesi che frequentano per motivi di studio l’Unimore, sei dei quali nell’ambito di Erasmus e cinque regolarmente iscritti a corsi di laurea dell’ateneo. Tutti oggi sono stati ricevuti in Ateneo dal rettore Angelo Oreste Andrisano: “Al popolo di Francia ed a tutti gli studenti francesi ospiti di Unimore nell’ambito degli scambi Erasmus desidero far giungere la voce di dolore mia personale e della intera comunità accademica, e far sapere- evidenzia il rettore in un messaggio- che siamo loro vicini e seguiremo con partecipazione l’evoluzione dei fatti, auspicando che si fermi la mano assassina che ha armato i terroristi”. Andrisano ha incontrato gli studenti francesi insieme al prorettore Sergio Ferrari, al direttore del dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Giovanni Bonifati, al direttore del dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” Alessandro Capra.

fatti di parigi 16-11-2015 (4)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»