Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giovani, ricercatori, bonus verde: ecco cosa prevede la legge di Bilancio

L'intervento e' da 20 miliardi, il 40% delle coperture arrivera' da tagli alla spesa e il resto da un efficientamento della riscossione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

gentiloni_padoan

ROMA –  “Mesi fa si parlava di lacrime e sangue, oggi abbiamo invece una manovra snella e utile per la nostra economia”. Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha aperto cosi’ la conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il via libera del Consiglio dei ministri alla legge di bilancio.

Paolo Gentiloni
P. Gentiloni

Obiettivi raggiunti e impegni mantenuti, ha continuato il premier illustrando la manovra e ricordando la sterilizzazione delle clausole di salvaguardia per evitare gli aumenti Iva.

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha parlato di “punto di svolta” e ha garantito che le risorse, seppur “limitate”, accresceranno la capacita’ di crescita del paese. L’intervento e’ da 20 miliardi, il 40% delle coperture arrivera’ da tagli alla spesa e il resto da un efficientamento della riscossione. Le coperture, come anticipato dal Mef al Parlamento la scorsa settimana, si fondano su 3,5 miliardi di tagli alla spesa; 5,1 miliardi di nuove entrate grazie alla lotta all’evasione e 10,9 miliardi di deficit. Ecco le principali misure

– GIOVANI

Decontribuzione triennale al 50% per i neoassunti under 29 e solo per il 2018 fino a 35 anni. Nelle regioni del Sud invece la decontribuzione resta al 100% fino a 24 anni.

– UNIVERSITA’:

Per dirla con il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan viene messa “linfa vitale” per gli atenei con l’assunzione di 1.500 ricercatori.

– POVERTA’:

Viene rafforzato il reddito di inclusione con altri 600 milioni di euro.

– STATALI:

Quasi 2 miliardi di euro per il rinnovo del contratto del pubblico impiego (aumento di 85 euro).

– BONUS VERDE:

Detrazioni del 36% per la cura di giardini e terrazzi.

– ASTA 5G:

Asta delle frequenze 5G che interessa gli operatori.

-FISCO:

Confermato il superammortamento (incentivo su acquisto beni strumetali); l’iperammortamento (macchinari per digitalizzazione produzione) e l’ecobonus.

– SUPER TICKET E BOLLETTE OGNI 28 GIORNI:

Non sono entrate nel provvedimento, se ne riparlera’ nel corso del passaggio parlamentare della manovra.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»