Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Morti bianche, nel Napoletano operaio di 59 anni cade da un’impalcatura e muore

L'uomo è precipitato mentre eseguiva lavori di manutenzione degli intonaci esterni di una villetta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Un operaio di 59 anni è morto a Marano, in provincia di Napoli, cadendo da un’impalcatura. L’uomo è precipitato mentre eseguiva lavori di manutenzione degli intonaci esterni di una villetta. A lanciare l’allarme un secondo operaio che aiutava il 59enne nei lavori di ritinteggiatura. Sul caso indagano i carabinieri. Secondo le prime ricostruzioni, pare che la vittima, al momento della caduta, non indossasse un casco di protezione. La salma è stata posta sotto sequestro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»