Massimo Giletti in giubbotto antiproiettile dopo le minacce del boss

Il giornalista di La7 sotto scorta dopo le minacce ricevute dal boss mafioso Filippo Graviano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

massimo gilettiROMA – Massimo Giletti in giubbotto antiproiettile e sotto scorta: il popolare giornalista, conduttore di ‘Non è l’arena’ su La7, appare così nelle foto pubblicate dal settimanale Diva e donna.

La decisione di assegnargli la scorta è arrivata dopo le minacce del boss Filippo Graviano per aver parlato in tv dei detenuti di mafia usciti dal carcere per l’emergenza coronavirus.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

16 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»