Massimo Giletti in giubbotto antiproiettile dopo le minacce del boss

Il giornalista di La7 sotto scorta dopo le minacce ricevute dal boss mafioso Filippo Graviano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

massimo gilettiROMA – Massimo Giletti in giubbotto antiproiettile e sotto scorta: il popolare giornalista, conduttore di ‘Non è l’arena’ su La7, appare così nelle foto pubblicate dal settimanale Diva e donna.

La decisione di assegnargli la scorta è arrivata dopo le minacce del boss Filippo Graviano per aver parlato in tv dei detenuti di mafia usciti dal carcere per l’emergenza coronavirus.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»