Primo giorno di scuola, a Genova riapre via Fillak

All'inaugurazione il sindaco Bucci e il presidente della Regiome Toti, i quali hanno poi incontrato gli studenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – Primo giorno di scuola con una novità per gli studenti genovesi e, in particolare, per quelli che vivono nei quartieri colpiti dal crollo di Ponte Morandi.

Alle 7.30 di questa mattina, infatti, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e il sindaco di Genova, Marco Bucci, hanno riaperto al traffico una corsia di via Fillak, in direzione nord.

Per riaprire anche la seconda corsia, saranno necessarie circa tre settimane di lavori per mettere in sicurezza la roggia sotterranea sul lato del Campasso, danneggiata dall’esplosione controllata delle pile 10 e 11: “Non lo sapevamo, lo abbiamo scoperto solo quando abbiamo rimosso i detriti”, spiega Bucci. In direzione sud, invece, anche in questo caso solo per una corsia, resta percorribile il bypass di via Porro.

A questo punto, le interdizioni al traffico in tutta l’area del ponte riguarderanno solo temporaneamente e in orari notturni le strade interessate dal trasporto dell’impalcato verso i cantieri. Bucci, inoltre, conferma che il primo impalcato del nuovo viadotto sarà innalzato tra il 30 settembre e il primo ottobre, e annuncia novità a breve per il riutilizzo dei detriti “senza interferire con via Fillak”.

Sindaco e governatore, assieme all’assessore regionale all’Istruzione, Ilaria Cavo, hanno fatto poi visita all’istituto comprensivo Certosa, a pochi passi dal luogo in cui sorgeva il ponte Morandi.

“Che emozione stare tra gli studenti- scrive il governatore sui social- ogni primo giorno di scuola è speciale ma questo lo è ancora di più. Per la Valpolcevera inizia l’ultimo anno scolastico senza il ponte di Genova, che verrà ultimato prima della fine della scuola”. E ai ragazzi dice: “Impegnatevi sempre con lo stesso entusiasmo di oggi per costruire il vostro futuro. Questo momento non lo dimenticherete mai”. Toti e Cavo hanno hanno poi inaugurato l’anno scolastico anche all’istituto Don Bosco di Sampierdarena.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

16 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»