Costa (Cnt): “Crescono donazioni e numero di trapianti” /VIDEO

L'intervista al direttore del Centro nazionale trapianti (Cnt), Alessandro Nanni Costa, a margine della presentazione di 'Match it now'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

imgcnt

ROMA – “La solidarieta’ in Italia, rispetto alla necessita’ di donazione organi, tessuti e cellule sta crescendo. Stanno crescendo i trapianti e i risultati sono molto positivi. Quest’anno speriamo di avere un aumento fra l’8 e il 10 per cento. Sono Lea, sono tutti gratuiti”. Lo dice il direttore del Centro nazionale trapianti (Cnt), Alessandro Nanni Costa, a margine della presentazione di ‘Match it now’, la prima edizione della settimana nazionale per la donazione del midollo osseo e cellule staminali emopoietiche. “Stanno crescendo- sottolinea Costa- le donazioni di organi da donatore cadavere, quello di cui viene accertata la morte.


Stanno crescendo le donazioni da donatore vivente. Stanno crescendo le donazioni di tessuti. Stanno crescendo le donazioni e i trapianti di cellule staminali emopoietiche. I risultati sono buoni, abbiamo delle liste di attesa che non crescono e gia’ questo e’ un buon risultato. In termini di organi riusciamo a trapiantare oltre l’80 per cento dei pazienti nelle liste di attesa”.

di Maria Carmela Fiumanò, giornalista professionista

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»