Cerroni ‘annuncia’ Di Battista come candidato sindaco di Roma

Intervista del 're dei rifiuti' al Corriere della Sera: "Mi ha detto che mi farà fare tutto"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Nessuno al mondo ha fatto nei rifiuti ciò che ho fatto io. E ora ho pronta la soluzione finale sui rifiuti che può far tornare Roma un’eccellenza, come un Colosseo moderno“. Parola di Manlio Cerroni, proprietario della discarica di Malagrotta, che in un’intervista al Corriere della Sera non soltanto racconta il suo piano per salvare la Capitale dall’emergenza rifiuti, ma svela le intenzioni politiche di Alessandro Di Battista.

“Lo sa cosa dice Di Battista di me? ‘Quando sarò sindaco per il bene di Roma all’avvocato gli farò fare tutto’– dichiara Cerroni- Perché i rifiuti sono cosa seria, non una roba per apprendisti stregoni”. E ancora: “Grillo mi conosce bene. Lui, Di Maio, Di Battista, ho scritto loro spesso con proposte concrete”.

Al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che sostiene che certe cose succedono solo a Roma, Cerroni replica: “Per lui ho un detto dei contadini: chi poco sa, presto parla. Non a caso nel ’95 la ‘sua’ Milano mi venne a cercare per risolvere una gravissima crisi. E in 8 mesi salvammo la città”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

16 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»