Firmata la convenzione tra Farnesina, Aics e Cassa Depositi e Prestiti

ROMA  - E' stata firmata la Convenzione tra il
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

farnesinaROMA  – E’ stata firmata la Convenzione tra il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, l’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (Aics) e Cassa Depositi e Prestiti.

Spiega la Farnesina che “la Convenzione costituisce una tappa fondamentale nell’attuazione della legge 125 di riforma della Cooperazione“.

A sottoscriverla il Direttore generale della Cooperazione allo Sviluppo del ministero degli Esteri, Giampaolo Cantini, dal Direttore dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, Laura Frigenti, e dal direttore del Business Development di Cassa Depositi e Prestiti, Bernardo Bini Smaghi.

Attraverso questa convenzione “il Ministero e l’Agenzia potranno avvalersi della societa’ Cassa Depositi e Prestiti per l’istruttoria e la gestione dei profili finanziari delle iniziative di cooperazione allo sviluppo, nonche’ per la strutturazione di prodotti di finanza per lo sviluppo nell’ambito di accordi con organizzazioni finanziarie e europee o internazionali o della partecipazione a programmi dell’Unione Europea”.

“La firma di oggi e’ importante perche’ completa il percorso dei tre vertici che si occuperanno di cooperazione” ha detto il viceministro Mario Giro.

“Abbiamo un sistema ormai integrato tra il ministero, l’Agenzia e la Cassa Depositi e Prestiti– ha detto ancora viceministro- che sara’ per noi uno strumento essenziale per poter accedere ai fondi europei ed avviare iniziative di blending e partnership pubblico-privato”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»