hamburger menu

A Milano arriva la Pride Week: gli eventi in programma

Dal 16 giugno al 2 luglio iniziative in tutta la città: tra gli ospiti attesi anche Michele Bravi, M¥SS KETA, Baby K e Francesca Michielin

pride week milano eventi

MILANO – Milano si tinge di arcobaleno e chiede diritti per tutti, garanzia di democrazia e libertà. È stato presentato oggi a Palazzo Marino il calendario della ‘Pride Week’ che, dal 16 giugno fino alla parata del 2 luglio, vedrà iniziative diffuse su tutta la città. Il Milano Pride è organizzato dal Cig Arcigay Milano in collaborazione con le associazioni del Coordinamento Arcobaleno, il coordinamento delle associazioni LGBT+ di Milano e Città Metropolitana.

GLI EVENTI DELLA PRIDE WEEK

A partire dal Mix Festival, il festival di cinema LGBTQ+ e cultura queer, giunto alla sua 36° edizione, innumerevoli appuntamenti compaiono nel calendario arcobaleno della città. Culmine della formula festival del Milano Pride saranno le Pride Square, il 30 giugno e 1 luglio, in tre piazze nel quartiere di Porta Venezia: talk, dibattiti, arte e cultura, oltre che momenti dedicati alle famiglie e ai più piccini. Presente anche, in largo Bellintani, un presidio sulla salute e la prevenzione con test HIV e sifilide, rapidi e gratuiti, oltre che infopoint sul benessere sessuale, grazie al Milano Checkpoint. Piazzale Lavater e Piazza Santa Francesca Romana saranno invece dedicate a incontri, dibattiti e presentazioni, oltre a momenti artistici.

LA PARATA

Sabato 2 luglio tornerà invece la parata, quest’anno con un percorso nuovo che abbraccia la città. Il concentramento sarà in via Vittor Pisani, di fronte alla Stazione Centrale. La testa del corteo partirà da piazza Repubblica alle 15.00 per continuare lungo viale Monte Santo, i Bastioni di Porta Nuova, piazza XXV Aprile, i Bastioni di Porta Volta e viale Elvezia, fino a giungere di fronte all’Arena: qui la parata a piedi attraverserà il parco per giungere poi in Arco della Pace.

Proprio in Arco della Pace dalle 18.00 avrà inizio il grande evento finale, quest’anno più lungo per permettere alla comunità arcobaleno e a tutta la città di godere a pieno del momento conclusivo della manifestazione: ci saranno le rivendicazioni delle associazioni LGBTQIA+ e dei loro ospiti, i saluti delle istituzioni, oltre che momenti di entertainment e musica fino a mezzanotte.

CONDUTTORI E OSPITI

Presenteranno questa edizione due team di conduttori: prima Katia Follesa, Valeria Graci e Pietro Turano, e a seguire Michela Giraud e Pierluca Mariti. Fra gli artisti sono attesi: Baby K, Francesca Michielin, Michele Bravi, Emma Muscat, M¥SS KETA, Immanuel Casto, le Karma B, Romina Falconi, Debora Villa e le drag di Drag Race Italia.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-16T17:54:08+02:00