Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Von der Leyen annuncia il primo Pnrr nazionale approvato dall’Ue: è quello del Portogallo

ursula von der leyen_imagoeconomica
Il Presidente della Commissione europea annuncia a Lisbona il primo piano nazionale per la ripresa: "È per il futuro dei portoghesi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “Questo è il primo piano nazionale per la ripresa approvato dalla Commissione europea”: lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante una conferenza stampa in Portogallo, assieme al primo ministro Antonio Costa.

Dal Paese iberico comincia il ‘tour’ in diverse capitali europee di Von der Leyen per annunciare l’approvazione dei piani nazionali di ripresa e resilienza. Quello portoghese “ridefinirà l’economia” del Paese “come mai fatto prima d’ora”, ha detto la presidente della Commissione europea, ricordando che il Next Generation Eu “è per il futuro dei portoghesi” e provvederà a riformare “il sistema di giustizia, le finanze pubbliche” e ad “aiutare le piccole imprese portoghesi” attraverso la creazione di una società sempre più “green e digitalizzata”.

Questi fondi saranno a supporto della lotta ai cambiamenti climatici attraverso “la protezione delle foreste, della biodiversità” e un potenziamento del “settore delle energie rinnovabili”.

Al termine del suo discorso, la presidente della Commissione europea ha dichiarato che “l’Unione europea seguirà i progressi di questo percorso passo dopo passo al fianco del popolo portoghese”.

LEGGI ANCHE: Von der Leyen: “Sono pronta a discutere sui brevetti dei vaccini”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»