Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Usa-Russia, tra Biden e Putin vertice nella ‘città della pace’

Alla prima parte del vertice partecipano anche i ministri degli Esteri Sergej Lavrov e Anthony Blinken
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Benvenuti a Ginevra, “città della pace”: con queste parole il presidente svizzero Guy Parmelin ha accolto oggi i suoi omologhi Vladimir Putin e Joe Biden, giunti a Villa La Grange per un vertice Russia-Stati Uniti. Nel suo saluto, l’ospite ha espresso l’augurio di “un dialogo fruttuoso, nell’interesse dei vostri due Paesi e del mondo”.

Al principio del colloquio, secondo corrispondenze giornalistiche concordanti, Biden ha detto a Putin che “è sempre meglio incontrarsi di persona”. Alcuni mesi fa, in risposta alla domanda di un cronista, il presidente americano aveva definito l’omologo russo “un assassino”. In un’altra intervista, nei giorni scorsi, Putin aveva lodato Donald Trump sottolineando però di attendersi ora dal suo successore Biden meno decisioni prese “in modo impulsivo”. A Ginevra, alla prima parte del vertice stanno partecipando anche i ministri degli Esteri Sergej Lavrov e Anthony Blinken.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»