Sabato riapre Mirabilandia. E la fila si può fare col cellulare

Al via la stagione 2020 del parco divertimento in provincia di Ravenna, con tutte le misure previste dall'emergenza Covid19
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Sabato 20 giugno riaprono i cancelli di Mirabilandia. Dalle 10 alle 22 tutti gli appassionati del Parco divertimenti più grande d’Italia potranno godere di 12 ore di puro divertimento.

Tutte le misure richieste per la ripartenza sono state adottate: nuove modalità di fruizione delle attrazioni, regolamentazione degli ingressi e delle singole file, sanificazioni, obbligo di indossare mascherine nelle attrazioni e nelle aree al chiuso, distanziamenti all’interno del Parco, organizzazione degli spettacoli e accesso a punti ristoro e shop.

Per evitare assembramenti, sono incentivate le prenotazioni online e l’uso di percorsi diversificati per segnalare i corretti spostamenti. Per prenotare il proprio turno nei punti ristoro, negli shop e anche nei simulatori dell’area Ducati World, Mirabilandia sperimenterà l’uso dell’app Qoda – totalmente gratuita e scaricabile da AppStore e Play Store – che riduce i tempi di permanenza in attesa creando una fila virtuale. L’utilizzo è semplice: una volta scaricata sul proprio smartphone, basterà scansionare il Qr code all’ingresso per mettersi virtualmente in coda. Un sms o una notifica push sul telefono avviserà l’utente quando il proprio turno si sta avvicinando così da non perdere neanche un minuto di divertimento.

Le novità della stagione 2020 prevedono una nuovissima programmazione degli show. Allestimenti delle grandi occasioni al Pepsi Theatre dove arriva, per la gioia di adulti e piccini, la magia del musical “Il Mago di Oz” per vivere la fantasia della Città di Smeraldo, in compagnia di Dorothy, con le sue scarpette rosse, e dei suoi compagni di viaggio. Immancabile l’appuntamento con lo stunt show più acclamato d’Europa, “Hot Wheels City: la nuova sfida”, che da sempre “elettrizza” i visitatori. Nella stunt arena la programmazione quotidiana di questo spettacolo garantisce a tutti di assistere allo show in totale sicurezza.

Ad allietare gli ospiti in piazza della Fama ci saranno anche gli spettacoli “Hook Rock”, per farsi travolgere dall’onda rock del famoso pirata e dei suoi amici, e “The Wild West Show” con atmosfere Far West dove due ladri saranno smascherati dalle ballerine del saloon. Nel teatro di Mike e Otto i più piccoli potranno scattare simpatici selfie con le mascotte del Parco.

Ad attendere tutti i visitatori ci sarà come sempre l’adrenalina da Guinness dei primati di Katun, iSpeed, Divertical e la ruota panoramica Eurowheel. Motori accesi a Ducati World che, con i suoi 35.000 mq, mette a disposizione di tutta la famiglia attrazioni per far provare l’emozione di guidare delle due ruote da sogno.

Gli steward all’interno del Parco garantiranno flussi regolari, accessi controllati e quindi i più alti standard di tutela della salute. In tutte le aree saranno inoltre presenti dispenser con igienizzanti.

Partita anche la nuova campagna abbonamenti che consentirà ai visitatori di decidere se abbonarsi solo per la stagione in corso o se estendere il divertimento fino al 2021 a un prezzo mai visto.

Il parco rimarrà aperto fino a martedì 2 novembre.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

16 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»