NEWS:

Mafia e droga, blitz dei Carabinieri tra Veneto e Puglia

Le indagini sono state portate avanti dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Verona, che hanno svelato l'esistenza di un'organizzazione criminale, attiva da anni in città

Pubblicato:16-05-2019 07:32
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 14:28
Autore:

carabinieri
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – È in corso nelle province di Verona e Bari una vasta operazione dei carabinieri, che vede coinvolti centinaia di militari dei Comandi Provinciali di Verona e Bari, con il supporto dei reparti territorialmente competenti, dei Nuclei Elicotteri di Bolzano e Bari nonché dei nuclei cinofili di Torreglia (Padova), Bologna e Bari, che stanno eseguendo numerosi provvedimenti restrittivi cautelari nei confronti di persone ritenute a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti tra la Puglia e il Veneto nonché estorsioni. I provvedimenti, emessi dal gip del Tribunale di Venezia, su richiesta della Procura della Repubblica di Venezia- Direzione Distrettuale Antimafia, che ha diretto le indagini, sviluppate dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Verona, che hanno svelato l’esistenza di un’organizzazione criminale, attiva da anni su Verona.

SALVINI: NESSUNA PIETA’ PER I VENDITORI DI MORTE

“Mafia e droga, maxi blitz dei carabinieri tra Veneto e Puglia: grazie a Forze dell’Ordine e inquirenti! Nessuna pietà per i venditori di morte. Avanti tutta”, lo scrive su twitter Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy