Amore e riflessioni in un “Vecchio Eliporto”, il nuovo singolo di Diego Esposito

Il brano è tratto dall’album “E’ più comodo se dormi da me”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Scrittura pulita e mai banale che si accompagna ad una bella voce, quella di Diego Esposito, nell’album “E’ più comodo se dormi da me”. Un disco pop ma d’autore che il giovane cantautore ha da poco pubblicato. In questi giorni rilasciato il video del singolo “Vecchio Eliporto”.

Diego Esposito Vecchio Eliporto

Un luogo metaforico attraverso cui poter osservare il mondo esterno. Un luodo dove poter coltivare quello interiore, viene raccontato in musica da un cantautorato pop che fa divertire e riflettere allo stesso tempo. Una storia a sé. Un vecchio eliporto che fa da scenario a riflessioni e avventure. E’ da lì che l’autore osserva una società colma di farneticazioni. Un luogo dove ballare, in cui forse scappare, da recuperare. L’eliporto è una metafora di quello spazio interiore che fa da punto di osservazione di un’epoca inquadrata fra cliché e “bla bla bla”. Il pezzo è nell’album “..è più comodo se dormi da me”. Disco realizzato con la collaborazione e direzione artistica del cantautore ligure Zibba.

Diego Esposito, quando le parole contano più della musica

Cantautore classe 1986. Toscano per caso, i genitori campani partirono da Napoli in cerca di un futuro e si fermarono per casualità a Castelfiorentino. Luogo dal quale non se ne sono più andati. Nel 2006 Diego si trasferisce da Milano iscrivendosi e diplomandosi al MAS (music – arts & show). Si rende conto più chiaramente della sua inclinazione autorale, approfondisce lo studio della chitarra, pianoforte e tecnica vocale. La sua scrittura è zucchero e limone fra i denti, agrodolce e genuina, come i gesti di un tempo, come quando con un sorriso si chiedeva il pane al vicino. Un linguaggio efficace e semplice, pieno di guizzi freschi che ne contaminano l’essenza. Ama riscoprire la qualità e la bellezza di una certa melodia italiana, cosa che il nostro panorama musicale ad oggi forse ha perso. Da anni si esibisce quotidianamente live in piccole-medi contesti. Finalista più volte a Musicultura e Sanremo Lab collabora in qualità di autore con Paolo Lagosta e Lenny De Luca.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»