Letta: “Il disastro in Sardegna è colpa della Regione”. Lega: “Si sciacqui la bocca”

enrico letta
Il segretario del Partito Democratico attribuisce il picco di contagi e la conseguente zona rossa alle decisioni di Solinas, ma il coordinatore regionale del Carroccio Eugenio Zoffili non ci sta: "Prima di criticare pensi ai danni che ha fatto l'ex governatore dem Pigliaru"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – “Le scene che stiamo vedendo in questi giorni in Gran Bretagna, con gli assembramenti, le abbiamo viste in Sardegna un mese fa, dove il governo regionale ha fatto scelte sbagliate. Si è deciso di aprire tutto, tre settimane dopo abbiamo assistito al disastro completo, e oggi la Sardegna è rossa“. Stanno facendo discutere le parole di Enrico Letta, segretario del Partito democratico, intervenuto ieri sera a ‘Piazzapulita’, su La7.

A scagliarsi contro il segretario dem è il coordinatore regionale della Lega in Sardegna, Eugenio Zoffili: “Il signor Letta, segretario del Pd o di quello che ne rimane, prima di criticare e attaccare Salvini, Solinas e la Regione Sardegna si sciacqui la bocca e pensi ai danni che il suo partito ha fatto con l’ex governatore Pigliaru da cui abbiamo ereditato un sistema sanitario regionale che era già in emergenza, anche senza una pandemia”.

LEGGI ANCHE: Nieddu: “Sardegna rossa? Servivano più controlli, ora paghiamo lo scotto”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»