Covid, in Israele da domenica stop all’obbligo di mascherine all’aperto

Nel Paese resta in vigore l'obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza al chiuso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da domenica 18 aprile in Israele non sarà più obbligatorio indossare la mascherina all’aperto. È quanto stabilisce una direttiva del ministero della Sanità. La norma era stata introdotta circa un anno fa per porre un freno alla diffusione del covid.

Dopo il successo fatto registrare dalla campagna di vaccinazione contro il coronavirus, Israele potrà dunque vantare a breve un ulteriore passo in avanti verso il ritorno ad una vita all’insegna della normalità. Nel Paese resta, invece, in vigore l’obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza al chiuso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»