hamburger menu

Operaio di 55 anni muore dopo infortunio sul lavoro nel Napoletano

Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto. La salma si trova nel policlinico di Napoli per l'autopsia

NAPOLI – Poche ore fa è stato trasportato all’ospedale di Nola (Napoli) Dakaj Mynyr, operaio albanese di 55 anni regolarmente assunto. È deceduto poco dopo l’arrivo nel nosocomio, presumibilmente per un infortunio sul lavoro in una ditta di San Gennaro Vesuviano che si occupa di logistica. Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto. La salma si trova nel policlinico di Napoli per l’autopsia. Indagini in corso dei carabinieri della compagnia di Nola e del nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-16T17:36:05+02:00