Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Irlanda in festa’ a casa con pizza, birra e Modena City Ramblers

L'Estragon di Bologna organizza come ogni anno il party di San Patrizio, che quest'anno si consumerà a casa con un kit studiato ad hoc
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Se la zona rossa vieta concerti e assembramenti in occasione della Festa di San Patrizio, allora la festa si sposta a domicilio. Non si tratta ‘solo’ di un concerto in streaming bensì di un vero e proprio ‘kit festa’ con tanto di pizza e birra personalizzate. L’Estragon club di Bologna infatti, domani sera ha organizzato un evento online per celebrare il giorno di San Patrizio e -forse- potrebbe anche aver trovato un modo far pagare un biglietto anche per assistere ad un evento da casa.

“Sono 15 anni che organizziamo ‘Irlanda in festa’ e anche questa volta non potevamo mancare- spiega alla ‘Dire’, Lele Roveri, presidente del noto live club- abbiamo pensato proprio a tutto per non lasciare indietro nessuno”. Domani sera infatti, sul palco dell’Estragon saliranno i Modena City Ramblers, fermi ormai da sei mesi a causa delle restrizioni sanitarie e, in occasione della serata, i partecipanti alla ‘festa’ potranno ordinare una pizza speciale creata da Porta Pazienza, cooperativa sociale nata da pochi mesi a Bologna e che si batte contro lo sfruttamento delle mafie sostenendo l’attività di produttori di agricoltura sociale e biologica. Non solo, insieme alla pizza sarà consegnata anche la birra ’30MCR’, un’edizione limitata creata ah hoc per l’evento in occasione dei 30 anni di carriera dei Modena City Ramblers.

Unendo tutti questi elementi, l’iniziativa dell’Estragon apre di fatto la strada ad un nuovo modo di fruire della musica e della cultura anche da casa, invogliando gli spettatori a pagare comunque un biglietto. “Abbiamo già venduto 2.000 biglietti“, spiega Roveri che, nonostante si dichiari “contrarissimo allo streaming musicale” ammette che l’idea di aver creato una sorta di ‘kit festa’ rende più facile portare lo spettatore a pagare un biglietto, nonostante l’evento sia soltanto digitale.

I biglietti per la serata sono ancora in vendita sulla piattaforma Bandcamp, dove domani sera sarà trasmesso il concerto alle 21. Il biglietto per il solo concerto costa 15 euro, ma Estragon propone anche uno speciale ‘pass backstage’ per assistere, fin dalle 17, alle prove del live e anche interagire con gli artisti in chat.

LEGGI ANCHE: A Bologna i riders portano il 730: ecco l’idea di Acli

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»