Fiction Rai ‘Makari’, sindaco San Vito: “Nostro sponsor come Montalbano per Ragusa”

san vito lo capo (1)
È il commento alla Dire di Giuseppe Peraino dopo la messa in onda della prima puntata della miniserie Rai con Claudio Gioè, ambientata nella provincia di Trapani, tra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “Ho visto la prima puntata della nuova fiction di Rai 1 ‘Makari’ che ha immortalato un territorio meraviglioso che va dal golfo di Cofano alla riserva dello Zingaro: tutto questo non può che inorgoglire un sindaco e tutti suoi concittadini”. Lo afferma il sindaco di San Vito Lo Capo, perla turistica del Trapanese, Giuseppe Peraino, in una videointervista alla Dire il giorno dopo la messa in onda della prima puntata di ‘Makari’, miniserie di Rai 1 con Claudio Gioé ambientata nella provincia di Trapani e, in particolare, tra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo.

‘Makari’, infatti, è il nome di una nota frazione balneare di San Vito. “Per il nostro territorio si tratta di un fatto storico importante – aggiunge Peraino – e mi auguro che ‘Makari’ possa rappresentare per noi ciò che ‘Montalbano’ (personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri e protagonista della fortunata fiction girata nel Ragusano, ndr) è stato per la Sicilia orientale: un volano di lancio per un territorio meraviglioso, ricco di bellezze naturali, storia, cultura e ospitalità”. San Vito Lo Capo rappresenta il 45% delle presenze turistiche della provincia di Trapani “e ci auguriamo che questa nuova fiction – conclude Peraino – possa essere un ulteriore elemento di promozione di questo meraviglioso territorio perché rappresenta la bellezza della nostra terra di Sicilia”.

LEGGI ANCHE: VIDEO | La fase 2 a San Vito Lo Capo, sindaco annuncia un brand di sicurezza per i turisti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»