Coronavirus, all’Università di Bari via alla sedute di laurea telematiche

Sono otto i laureandi in Scienze della formazione primaria che stanno discutendo le loro tesi da remoto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Sono iniziate questa mattina alle 9:30 le prime sedute di laurea telematiche dell’Università di Bari, organizzate per rispettare le restrizioni imposte dal decreto governativo anti contagio da Covid- 19.

Sono otto i laureandi in Scienze della formazione primaria che stanno discutendo le loro tesi da remoto. “Quando finirà tutto questo, perchè tutto andrà bene, noi faremo una grande festa e festeggeremo insieme le vostre lauree con voi e le vostre famiglie. Fino ad allora abbraccio tutti a distanza e vi ricordo di restare a casa”, sono state le parole del rettore Stefano Bronzini in apertura delle sedute.

Per l’ateneo barese è la prima volta che si adotta la modalità di discussione delle tesi da remoto. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»