Arrivano le prime immagini di Sentinel 2B, Brindisi risplende dallo Spazio

Le immagini, molto nette, mostrano le capacità del satellite di 'vedere' i colori e fornire così dati utili al programma europeo di monitoraggio ambientale Copernicus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Brindisi

ROMA – Il cielo sereno del Sud Italia ha permesso al satellite europeo Sentinel 2B di inviare dallo Spazio le prime immagini, a una settimana dall’inizio della sua missione. La città che più nitidamente è apparsa agli occhi spaziali della sentinella della Terra è Brindisi.

LE PRIME IMMAGINI DI SENTINEL 2B

Le immagini, molto nette, mostrano le capacità del satellite di ‘vedere’ i colori e fornire così dati utili al programma europeo di monitoraggio ambientale Copernicus.

Crotone

La capacità di ‘apertura’ della camera di Sentinel 2B arriva a coprire 290 chilometri. Inizialmente, le acquisizioni sono iniziate dal mar Baltico, proseguendo su una striscia che, attraversando l’Est Europa, terminava nel nord della Libia. L’Est Europa, però, presentava un cielo molto nuvoloso. E’ stata così L’Italia ad offrire al satellite la possibilità di testare le capacità del suo strumento multispettrale. Le immagini riprendono la Calabria e la Puglia. Una delle immagini più nitide è quella di Brindisi, ma è stata ripresa dall’alto anche Crotone.

I dati sono stati scaricati nel Centro Spaziale di Matera.

Il nome della città ripresa per prima, peraltro, ha fornito all’Agenzia spaziale europea (Esa), anche l’occasione per un simpatico gioco di parole: “A toast to Copernicus Sentinel 2B”. ‘Toast’, in inglese, significa appunto ‘brindisi’, chiaramente benaugurale.

Sentinel 2B, insieme al gemello 2A, provvede a sorvegliare la stessa area terrestre ogni cinque giorni.

LEGGI ANCHE Pollice in su per Sentinel 2B, il satellite che tiene d’occhio il verde della Terra/ FT e VD

LA GIOIA DI MICHELE EMILIANO

La ripresa dall’alto di Brindisi non è sfuggita al presidente della Puglia, Michele Emiliano, che ha esultato via Twitter. “Brindisi è la prima immagine ufficiale acquisita dal satellite 2B di @esa lanciato lo scorso 7 marzo!”, ha cinguettato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»