Riparte la legge anti corruzione, presentato l’emendamento sul falso in bilancio

Renzi: "contro la corruzione pene aumentate e prescrizione raddoppiata".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
P. Grasso
P. Grasso

“C’e’ una buona notizia. Alleluja, alleluja. Il famoso emendamento sul falso in bilancio” e’ stato presentato. E’ quanto ha annunciato il presidente del Senato, Piero Grasso, a margine della presentazione di un libro a Roma, ai microfoni di Sky Tg24.

La presentazione dell’emendamento di fatto rimette in moto l’iter di approvazione della legge contro la corruzione, ferma ormai da circa 2 anni.

“Contro corruzione proposte governo: pene aumentate e prescrizione raddoppiata. E l’Autorità oggi è legge con presidente Cantone” ha rilanciato poco dopo il presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»