Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Boldrini: “Un caffè con Salvini? No, contro di me fece operazione criminale”

Durissima la risposta di Laura Boldrini al leader della Lega Salvini che l'aveva invitata al bar come gesto di pacificazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Quella che Salvini ha fatto nei miei confronti è una operazione criminale, per questo non prenderò un caffè con lui”. Durissima la risposta di Laura Boldrini al leader della Lega Salvini che l’aveva invitata al bar come gesto di pacificazione.

Non c’è da banalizzare” ha detto l’ex presidente della Camera ospite di Selvaggia Lucarelli su Radio Capital, “Salvini ha fatto solo politiche di odio sfruttando le debolezze delle persone come i migranti per farsi pubblicità. Ha fatto del male a questo Paese e il suo comportamento non può essere derubricato ad andiamoci a prendere un caffè. Non sono disposta a buttarla a tarallucci e vino”.

“Salvini”, conclude la Boldrini, “si è inventato un pensiero che io non avevo accusandomi di crimini e misfatti. Il suo hashtag #Risorseboldriniane mi ha provocato una marea di odio sul web. Come se io fossi la mandante di stupri od omicidi. Di questo ne risponderà in Tribunale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»