hamburger menu

Energia, Salvini in pressing sul governo: ecco le bollette choc delle aziende

"Matteo Salvini ha denunciato, bollette alla mano, il salasso per famiglie e imprese e resta in stretto contatto con Palazzo Chigi e con i ministri"

matteo salvini

ROMA – “19.952 euro di bolletta per i consumi di ottobre 2020, schizzati a 87.600 euro nel 2021. È il salasso di una delle tante aziende nella filiera della ceramica (a Fiorano Modenese, provincia di Modena), che nelle ultime settimane ha contattato Matteo Salvini per il problema del caro-bollette. In un altro caso, a Castellarano in provincia di Reggio Emilia, i 15.244 euro pagati nell’ottobre 2020 sono lievitati a 50.832 euro. Ovviamente, i consumi reali sono rimasti costanti: gli imprenditori chiedono provvedimenti urgenti, anche perché l’incremento dei costi provoca inevitabilmente l’inasprimento del prezzo dei prodotti finali (nei casi citati, le piastrelle) con ricadute sulle famiglie già alle prese con la stangata energetica per luce e gas a casa. Matteo Salvini ha denunciato, bollette alla mano, il salasso per famiglie e imprese e resta in stretto contatto con Palazzo Chigi e con i ministri: l’auspicio è un provvedimento già nei prossimi giorni”. Cosi’ la Lega in una nota.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-16T12:08:29+02:00