Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, licenziata per foto in slip. Gaynet: “Allenatrice vittima di maschilismo”

La vicenda dell'allenatrice di una squadra di calcetto under 12 al Pigneto, e' stata raccontata dal Corriere della Sera.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Si tratta della stessa logica di chi ha licenziato l’insegnante torinese vittima di revenge porn”. Cosi’ in una nota Rosario Coco, referente di Gaynet Roma. “Esprimiamo piena solidarieta’ ad A. B., allenatrice della Asd San Martino e San Leone in Roma, esonerata per una foto su Instagram giudicata ‘non consona’ al suo ruolo di educatrice della giovanile“. La vicenda dell’allenatrice di una squadra di calcetto under 12 al Pigneto, e’ stata raccontata dal Corriere della Sera.

“L’allenatrice – prosegue il comunicato – e’ vittima dello stesso maschilismo alla base dell’omotrasfobia, secondo il quale una donna, o chiunque sia considerato ‘femminile’, e’ in qualche modo inferiore. Lo ha dimostrato la squadra maschile dell’Atletico San Lorenzo, che si e’ fatta fotografare nella stessa posa di Alice proprio per mettere in risalto il paradosso: perche’ cio’ che si considera lecito per gli atleti non lo e’ anche per le atlete?

“Il mondo dello sport – prosegue Coco – necessita di un lungo percorso di formazione su educazione sessuale, liberta’ del corpo, parita’ di genere, tematiche che vanno di pari passo con l’inclusione delle persone Lgbti e con la nuova strategia della Commissione Europea in merito. Gaynet Roma – conclude Coco – auspica un atto di scuse formale e un impegno concreto a favore dell’inclusione dello sport da parte della societa’ sportiva, considerata anche l’importante mobilitazione dei colleghi e delle colleghe di A.B., che si sono autospese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»