Basilicata, parte da Lubiana il progetto Labelscape

Si tratta del primo Kick-Off meeting dell'iniziativa finanziata dal programma europeo Interreg Med di Sviluppo Basilicata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – È partito da Lubiana, in Slovenia, il primo Kick-Off meeting sul progetto Labelescape finanziato dal programma europeo Interreg Med di Sviluppo Basilicata, l’ente regionale che si occupa di servizi alle imprese. Il progetto, al quale partecipano dieci partner provenienti da tutta Europa, ha un valore complessivo di 2,4 milioni di euro, di cui 200 mila assegnati a Sviluppo Basilicata. L’obiettivo è di creare o capitalizzare, là dove già esistente, un’etichetta di turismo sostenibile.

Per l’amministratrice unica di Sviluppo Basilicata, Gabriella Megale, presente a Lubiana nel corso del Kick-Off Meeting “il turismo sta cambiando e si sta evolvendo verso mete meno affollate più ricercate e autentiche. Il 2020 sarà l’anno dedicato ai viaggi alla ricerca di territori nascosti e lontani dal caos cittadino in favore di località dove si respira un clima di pace e reale connessione con l’ambiente circostante.

Rientrare nel circuito di città Labelescape darà a tutta la Basilicata una visibilità maggiore e permetterà al turista più sensibile e più attento alle esigenze della sostenibilità di conoscere il nostro territorio”. Megale annuncia “a breve il coinvolgimento degli stakeholder impegnati in ambito turistico al fine di fare sintesi delle loro esigenze”. Il progetto si concluderà a maggio 2021, nel frattempo ci saranno altre visite negli stati partner mentre la visita della delegazione europea in Basilicata è prevista ad ottobre 2020.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

16 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»