Stasera la Supercoppa Juve-Milan in Arabia Saudita. Le donne allo stadio? Solo nel recinto

ROMA - Stasera si giocherà la Supercoppa tra Juve e Milan nello stadio di Gedda in Arabia Saudita. Stiamo parlando
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Stasera si giocherà la Supercoppa tra Juve e Milan nello stadio di Gedda in Arabia Saudita. Stiamo parlando di un Paese dove i diritti in generale e quelli delle donne vengono sempre dopo. E dove le donne, ammesse solo di recente alla guida dell’auto, se sono sole stasera non potranno andare allo stadio liberamente, ma solo in settori riservati. Nel loro recinto. Vergogna. Ci sono in ballo molti soldi, e poi il principe Mohammed bin Salman (detto Mbs), che mira al potere ha bisogno di rifarsi l’immagine del buono sulla scena mondiale. Ricordate? Qualche tempo fa di lui si occuparono le cronache giudiziarie di tutto il mondo, indicato come il mandante dell’uccisione del giornalista Jamal Khashoggi, suo oppositore, fatto a pezzi con una motosega nella sede del consolato in Turchia. La partita si giocherà, ma almeno che ci sia un segno, un gesto da parte dei nostri dirigenti sportivi per dire che la discriminazione va combattuta, sempre. Anche se qualcuno mette sul piatto un bel mucchio di soldi. Sulla dignità si costruisce il futuro e non ha prezzo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»