Il McDonald’s di Borgo Pio dona 100 pasti ai clochard

Vista la numerosa partecipazione, l'iniziativa verrà ripetuta ogni sabato, a partire dal 28 gennaio e fino a giugno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cento pasti per i senza fissa dimora della Capitale. I menu, comprendenti un doppio cheeseburger, delle mele fresche tagliate in busta e una bottiglietta d’acqua, sono stati offerti dal punto vendita di McDonald’s a Borgo Pio – che ha raddoppiato la cifra dei pasti, visto che ne erano previsti 50 – e ritirati dai volontari dell’associazione Medicina Solidale, che li hanno poi distribuiti ai clochard romani invitati e accolti nell’ambulatorio di strada ‘San Francesco’ a via della Lungara insieme ai ragazzi di Voreco (Volontari Regina Coeli).

LEGGI ANCHE Dall’appello del Papa al tar, ecco la storia del McDonald’s di Borgo Pio

Vista la numerosa partecipazione, l’iniziativa verrà ripetuta ogni sabato, a partire dal 28 gennaio e fino a giugno, con McDonald’s che metterà a disposizione in totale mille pasti e che ha già manifestato la disponibilità a prolungare il progetto.

Foto di Stefano Costa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»