Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Renzi ringrazia Alfano delle congratulazioni

SAN MARINO - Il segretario di Stato agli Affari
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO – Il segretario di Stato agli Affari Esteri della Repubblica di San Marino, Nicola Renzi, ha indirizzato oggi, per le vie diplomatiche, un messaggio che accoglie le congratulazioni espresse nei giorni scorsi dal ministro e collega italiano Angelino Alfano per la sua nomina a responsabile della Politica estera del Titano. “Signor Ministro, caro collega- è l’incipit della nota- con sentimenti di vivo e sincero apprezzamento accolgo il Suo messaggio di felicitazioni per la mia recente assunzione all’incarico di Segretario di Stato per gli Affari Esteri, condividendo pienamente lo spirito di amicizia e la volontà di collaborazione che ha inteso confermarmi, nel solco delle ottime fraterne relazioni”.

Renzi ha inteso poi ricordare la comunanza dell’identità culturale fra i due Stati “edificata sul mutuo rispetto, che ancor oggi ci accompagna nell’evolversi della nostra storia plurisecolare, mantenendo integri i capisaldi del corretto ed armonioso sviluppo dei nostri Popoli”. Infine, l’auspicio di implementare ulteriormente le già ottime relazioni bilaterali “nell’interesse e nelle aspirazioni reciproche dei nostri Stati” e il riferimento alla cooperazione in ambito internazionale, nello specifico in quello europeo: “Sono certo- scrive Renzi – che anche le più ampie sfide che siamo chiamati ad affrontare ci troveranno al fianco, nella difesa delle nostre più alte prerogative sovrane e nella comune ricerca di equilibri di pace e di sviluppo”. La lettera si conclude con l’invito, da parte del Segretario di Stato Renzi, ad approfondire a breve la personale conoscenza e a promuovere un confronto diretto sugli interessi di comune rilevanza.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»