Il 16 dicembre il panel sui 20 anni delle donne nelle forze armate

donne forze armate 3
SPECIALE DONNE IN ARMI | Sarà presentato il progetto della Dire per la difesa e le 'Donne in armi'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una maratona in diretta sul portale della Difesa quella che inizierà domani alle 9.30 e proseguirà anche giovedì 17, promossa dal Centro Alti Studi della Difesa per parlare delle Donne in Armi. Si ripercorreranno 20 anni di storia della legge 380 che ha consentito l’arruolamento femminile nelle Forze Armate. Proprio in questa cornice sarà presentato lo Speciale della Dire dedicato alle ‘Donne nelle Forze Armate‘ e annunciato il libro ‘Storie di Donne in Armi‘ e frutto della collaborazione tra la testata e lo Stato Maggiore della Difesa.
Si parlerà anche dei teatri operativi e dell’impegno della Difesa nel contrasto alla violenza di genere. Parità, complementarietà ed esclusività le parole d’ordine attraverso cui saranno presentate le specialità e l’impiego delle donne soldato. Numerosi gli ospiti e le partecipazioni istituzionali.

I PARTECIPANTI

Tra gli altri il Sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, la ministra delle Pari Opportunità, Maria Elena Bonetti, il Generale L. Francesco De Leverano, Sottocapo di SMD, che daranno il via ai lavori che inizieranno con il primo panel: ‘Da Ascoli a Herat: venti anni di donne soldato’. Nel pomeriggio si parlerà della prospettiva di genere nei teatri operativi alla luce delle risoluzioni ONU su donne, pace e sicurezza con il Gen. CA Luciano Portolano, Comandante Comando Operativo di vertice Interforze. Nella seconda giornata verrà presentato l’impegno delle Forze Armate nel contrasto alla violenza di genere e il piano per l’implementazione della Convenzione di Istanbul. Il progetto ‘Donne in Armi’ dell’agenzia Dire è nato per raccontare il mondo femminile in uniforme, il contributo delle donne alla Difesa, le questioni di genere implicate e l’apporto che questo ha dato al venir meno di numerosi stereotipi in un’attenzione sempre più specialistica che la testata vuole assicurare al mondo delle Forze Armate e alla maggiore consapevolezza dell’opinione pubblica su ruolo, impegno e missione della Difesa italiana.

SI POTRÀ SEGUIRE IN DIRETTA WEB SU: 
Portale difesa https://www.difesa.it 
Intranet difesa https://archimede.difesa.it/https://www.youtube.com/user/ministerodifesa 
Facebook: https://www.facebook.com/StatoMaggioreDifesaOfficial  

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»