Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Foto di Jeff Koons e Cicciolina venduta a 398mila dollari all’asta ‘segreta’ di Dubai

ilona staller
Collezionisti di tutto il mondo si stanno contendendo cento diapositive originali inedite della serie 'Made in Heaven' che ritraggono l'artista più pagato del mondo e la sua ex moglie e musa Ilona Staller
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cento foto. La base per ognuna è di 90mila dollari. La più pagata, al momento, venduta a 398mila dollari. È l’asta ‘segreta’ che si sta tenendo nella suite presidenziale di un hotel di lusso di Dubai e che ha richiamato collezionisti di tutto il mondo a caccia di almeno una delle cento diapositive originali inedite della serie ‘Made in Heaven’, foto che immortalano l’artista americano Jeff Koons e l’ex moglie Ilona Staller, in arte ‘Cicciolina’, per anni musa ispiratrice dell’artista più pagato al mondo. ‘Made in Heaven’ è la serie fotografica che ritrae i due ‘amoreggianti’.

made in heaven ilona staller jeff koons

“Quattro diapositive saranno cedute al Prado, al Musée d’Orsay, alla National Gallery e al Metropolitan Museum” ha raccontato Luca Di Carlo, noto con lo pseudonimo ‘L’avvocato del diavolo’, già difensore, oltre che di Koons e Ilona Staller, anche di Michael Jackson e della famiglia di Pablo Escobar. Tornando all’asta, “la prima foto ha raggiunto subito i 296mila dollari”, mentre la più pagata finora è arrivata appunto a 398mila dollari, e “ad aggiudicarsela – ha svelato infine il legale – è stato un collezionista di Pechino”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»